Torna a Eventi FPA

Prgramma congressuale

Torna alla home

  da 15:30 a 17:30

PA abilitanti e piattaforme che favoriscono la partecipazione: un confronto tra amministrazioni virtuose [ co.08 ]

Sala: Sala 1

REGISTRAZIONE VIDEO DELL'EVENTO

Tra gli assi di sviluppo previsti dal Programma Operativo Nazionale  2014-2020, un profilo importante compete l’Agenda Digitale, per la realizzazione della quale lo sviluppo di piattaforme digitali risulta fondamentale, al fine di promuovere una maggiore semplificazione dei servizi per i cittadini. A che punto siamo con la digitalizzazione dei servizi nelle città metropolitane? Quanto pesa questo processo sul riconoscimento delle smart cities?


In collaborazione con

Programma dei lavori

Moderano

Dominici
Gianni Dominici Direttore Generale - FPA Biografia

Laureato in Sociologia, nel 1985 è socio fondatore dello Studio Gris, nato su iniziativa di un gruppo di professionisti impegnati a valutare le implicazioni di natura sociale ed economica delle attività di governo, di progettazione e di valutazione degli interventi nelle aree urbane e rurali. Nel 1991 riceve l’incarico, da parte della Fondazione CENSIS, di coordinare le attività dell’Associazione RUR nata su iniziativa della Fondazione con la finalità di elaborare e sostenere proposte innovative per le trasformazioni delle città e del territorio. Dal 1993 ha introdotto all’interno dell’associazione un nuovo campo sistematico di analisi ed intervento relativo allo sviluppo delle tecnologie telematiche nello sviluppo territoriale. Tra il 1997 e il 1998 ha lavorato alla Commissione Europea (DGXXIV) come esperto nel campo delle implicazioni sociali dello sviluppo delle Tecnologie dell’Informazione e della Comunicazione. Dal primo gennaio 1999 a settembre 2007 è responsabile del settore Processi Innovativi della Fondazione Censis. In questo ruolo ha diretto numerose ricerche nel campo nella Società dell’Informazione e gestito progetti di telematica applicata. Dal primo gennaio 2001 al maggio 2006 ha assunto anche l’incarico di amministratore delegato di Atenea, una società di formazione in rete sui temi dell’innovazione e della tecnologia. Nel settembre 2007 è diventato vicedirettore generale di FORUM PA. Da gennaio 2010 ne è Direttore Generale.

Chiudi

Gramigna
Annalisa Gramigna IFEL Fondazione Anci per la Finanza e l’Economia Locale Biografia

Collabora da anni con le amministrazioni pubbliche (nazionali e locali) a supporto di progetti e politiche di cambiamento e innovazione organizzativo attraverso ricerca, formazione, progettazione, valutazione.

Comunicazione pubblica, qualità dei servizi, partecipazione, welfare e servizi sociali, sono alcuni degli ambiti tematici nei quali si è sviluppata la sua esperienza.

Per IFEL segue lo sviluppo di attività progettuali e di ricerca oltre a dare supporto all’organizzazione della comunicazione interna.

Chiudi

Intervengono

Pietroletti
Giulia Pietroletti Esperta di rigenerazione urbana e partecipazione civica, Dottoranda Studi Politici Biografia

Laureata in Filosofia e dottoranda in Scienze Politiche. Si è occupata di temi legati al diritto alla città con l'Associazione Città delle Mamme e di pratiche di gestione partecipata di spazi verdi e sta sviluppando un progetto di ricerca presso l'Università di Roma La Sapienza sui temi della valutazione degli strumenti normativi di gestione dei beni comuni e sulle loro implicazioni politiche. Dal 2013 al 2016 è stata Assessore con delega all'ambiente, intercultura e innovazione nella pubblica amministrazione per il Municipio V di Roma Capitale curando numerosi progetti e collaborazioni riguardanti gestioni e progettazioni partecipate.

Chiudi

Almela Salvador
Intervento di Marta Almela Salvador al convegno: "PA abilitanti e piattaforme che favoriscono la partecipazione: un confronto tra amministrazioni virtuose" - ICity Lab 2017
Marta Almela Salvador Researcher IN3/ UOC (Internet Interdisciplinari Institute/ Open University of Catalonia) Biografia Vedi atti

Nata a Barcellona. Laurea in economia aziendale e dottorato in Comunicazione, Tecnologie e Società. Esperienza di lavoro nel settore privato e pubblico. A Localret, consorzio della PA locale della Catalogna, si è occupata di progetti per la Società dell'Informazione, e-government e partecipazione. Alla Università Sapienza ha studiato come le pubbliche amministrazioni possono meglio coinvolgere i cittadini e facilitare la partecipazione attraverso le tecnologie e gli strumenti del web 2.0. Alla UOC (Universitat Oberta de Catalunya) fa parte del gruppo di ricerca Communication Networks & Social Change (CNSC).

Chiudi

Atti di questo intervento

co_08_almela_salvador.pdf

Chiudi

Bobbio
Intervento di Valentino Bobbio al convegno: "PA abilitanti e piattaforme che favoriscono la partecipazione: un confronto tra amministrazioni virtuose" - ICity Lab 2017
Valentino Bobbio Vice Presidente - NeXt Vedi atti

Atti di questo intervento

co_08__bobbio.pdf

Chiudi

De Bartolo
Intervento di Maurizio De Bartolo al convegno: "PA abilitanti e piattaforme che favoriscono la partecipazione: un confronto tra amministrazioni virtuose" - ICity Lab 2017
Maurizio De Bartolo Responsabile Struttura Erogazioni FESR, Università e Ricerca Divisione Servizi per Cittadini, Imprese - Lombardia Informatica Vedi atti

Atti di questo intervento

co_08_de_bartolo.pdf

Chiudi

Dini
Veronica Dini Avvocato ambientale, ideatrice e coordinatrice del Progetto sulla mediazione dei conflitti ambientali - Studio Legale Dini Biografia

E’ avvocato dal 2002 e dal 2003 è titolare dello Studio Legale Dini che si occupa di diritto e tutela dell’ambiente, diritto penale di impresa e responsabilità sociale di impresa, criminalità organizzata e gestione dei beni confiscati, diritti civili, accesso alle informazioni in materia ambientale, partecipazione e facilitazione dei processi decisionali, gestione non contenziosa dei conflitti.
Patrocina presso le giurisdizioni civili, penali e amministrative. Dal 2014 è avvocato cassazionista. Ha esperienza, pluriennale di formazione, anche in ambito universitario, e di progettazione. Ad oggi è ideatrice e coordinatrice di due progetti, uno in materia di mediazione dei conflitti ambientali (www.mediazioneambiente.it) e uno sulla valorizzazione e la gestione partecipata dei beni confiscati alla criminalità, portato avanti dall’Associazione culturale Circola – Cultura, Diritti e Idee in movimento, di cui è Presidente.

Chiudi

Lipparini
Lorenzo Lipparini Assessore alla Partecipazione, cittadinanza attiva e open data - Comune di Milano Biografia

A giugno del 2016 sono stato nominato dal Sindaco di Milano, Beppe Sala, Assessore alla Partecipazione, Cittadinanza Attiva e Open Data. 

Attivista e militante Radicale da sempre, ho animato campagne per il Diritto e i diritti, la fecondazione assistita, il testamento biologico, il matrimonio egualitario, l'antiproibizionismo, la moratoria delle esecuzioni capitali e per un'Europa unita e federale. 

Con il Comitato Milano Sì Muove, di cui sono uno dei fondatori, nel 2011 ho contribuito al successo dei 5 referendum cittadini sull’ambiente e la mobilità, grazie ai quali Milano beneficia oggi della Darsena riqualificata, dell’avvio del progetto per la riapertura dei Navigli e dell'istituzione di Area C.

Dal 2006 al 2009 ho lavorato nello staff dei deputati radicali al Parlamento europeo, a Bruxelles e Strasburgo, seguendo l’attività delle commissioni affari esteri, diritti umani e libertà civili ed  occupandomi anche di trasparenza e software libero.

Nel 2010, come delegato della Lista Bonino Pannella alle regionali, ho denunciato Roberto Formigoni per per brogli, ottenendo l'annullamento delle elezioni e la condanna in primo grado dell’ex Presidente della Regione Lombardia per diffamazione di Radicali, Marco Cappato e Marco Pannella. Ho raccontato questa storia nel libro Formigoni, biografia non autorizzata, pubblicato da Editori Internazionali Riuniti.

Sono stato fino al dicembre 2016 Segretario dell'Associazione Enzo Tortora Radicali Milanoe Coordinatore per la Lombardia di Alde Party Individual Members.⨠Sono membro di direzione di Radicali italiani.

Mi sono occupato anche di consulenza aziendale e per il Terzo Settore ed ho coordinato le attività italiane della Onlus Il Sorriso dei miei Bimbi che opera con progetti di educazione nella favela Rocinha di Rio de Janeiro.

Sono laureato in Comunicazione Politica e Sociale alla statale di Milano, di cui sono stato anche membro del Consiglio di Facoltà. Vivo da sempre a Milano, in zona Lambrate Città Studi, ma sono nato a Ponte dell’Olio, in provincia di Piacenza, il 2 gennaio 1982. Vivo con Gaia, la mia compagna, e la nostra bimba, Adelaide.

Chiudi

Marzano
Intervento di Flavia Marzano al convegno: "PA abilitanti e piattaforme che favoriscono la partecipazione: un confronto tra amministrazioni virtuose" - ICity Lab 2017
Flavia Marzano Assessora Roma Semplice - Roma Capitale Biografia Vedi atti

(Savona 1954), diplomata a Roma, laureata a Pisa in Scienze dell'Informazione. Da più di 25 anni opera per l'innovazione della Pubblica Amministrazione. Docente in Tecnologie per la pubblica amministrazione presso università di Bologna, Torino, Roma Sapienza e Link Campus University dove ha ideato e dirige il Master Smart Public Administration.

L’attività degli ultimi dieci anni si è svolta principalmente nei seguenti ambiti: Open Government, Smart City, Agenda Digitale, Trasparenza, Partecipazione, Open Source, Open data, Cittadinanza attiva, Divario digitale e di genere. Social network manager, esperta di comunità virtuali, fondatrice e Presidente (dimissionaria a seguito dell’incarico di assessora) di Stati Generali dell'Innovazione, ideatrice e animatrice della rete WISTER (Women for Intelligent and Smart Territories).

Si occuperà di rendere più semplice, inclusiva e innovativa la nostra città favorendo la partecipazione e la cittadinanza attiva.

Chiudi

Atti di questo intervento

co_08_flavia_marzano.pdf

Chiudi

Maule
Intervento di Chiara Maule al convegno: "PA abilitanti e piattaforme che favoriscono la partecipazione: un confronto tra amministrazioni virtuose" - ICity Lab 2017
Chiara Maule Assessora alla Partecipazione, innovazione, semplificazione e formazione, amministrazione digitale, acquisizione e organizzazione delle risorse informatiche, Smart City - Comune di Trento Biografia Vedi atti

Trentina, 44 anni, insegnante scuola dell’infanzia, ho cominciato a occuparmi di politica nella Circoscrizione dove vivo.

Da maggio 2015 sono assessore al Comune di Trento con delega all’innovazione e partecipazione.

Ho organizzato Trento Smart City Week 2016, l’evento che ha permesso ai cittadini di conoscere l’innovazione presente in città e ha innescato il percorso di evoluzione che ha portato come primi risultati la disponibilità di piattaforme partecipative, l’integrazione con SPID e l’adozione di Change.org come strumento di epetition comunale.

Il mio desiderio è quello di riuscire a “collegare i fili” dei processi e delle azioni materiali ed immateriali presenti in città.

Chiudi

Atti di questo intervento

co_08_maule.pdf

Chiudi

Montanari
Valeria Montanari Assessora Agenda digitale, cura dei quartieri, Innovazione tecnologica, Semplificazione amministrativa, Trasparenza e comunicazione, Processi partecipativi, Decentramento, Territorio - Comune di Reggio Emilia Biografia

40 anni, sposata, due figli, è laureata in Storia medievale all’Università di Bologna, giornalista pubblicista, si occupa di Comunicazione dal 2003.

Ha lavorato presso aziende, Pubbliche amministrazioni, organizzazioni e come free lance, maturando esperienze nella Comunicazione pubblica, politica e d’impresa. Nello specifico si è occupata di strategie comunicative, progetti di comunicazione integrata, comunicazione interna, formazione, pubbliche relazioni con media e gruppi d’interesse. Ha maturato esperienza tecnica nella gestione ed utilizzo dei nuovi strumenti di comunicazione quali piattaforme CMS, social media, web-tv e altri.
E' stata consigliere comunale del gruppo Pd nel mandato amministrativo 2009-2014.

Chiudi

Pera
Intervento di Guido Pera al convegno: "PA abilitanti e piattaforme che favoriscono la partecipazione: un confronto tra amministrazioni virtuose" - ICity Lab 2017
Guido Pera Responsabile Servizio “Anagrafici e relativi adempimenti CAD” - AgID Vedi atti

Atti di questo intervento

co_08_pera.pdf

Chiudi

Riolo
Intervento di Iolanda Riolo al convegno: "PA abilitanti e piattaforme che favoriscono la partecipazione: un confronto tra amministrazioni virtuose" - ICity Lab 2017
Iolanda Riolo Assessore alla mobilità - Comune di Palermo Biografia Vedi atti

Nata il 19 giugno 1967. Imprenditrice. E' amministratrice del gruppo di famiglia attivo nel commercio. Laureata in Economia aziendale

Chiudi

Atti di questo intervento

co_08_riolo.pdf

Chiudi

Torna alla home