Torna a Eventi FPA

Prgramma congressuale

Torna alla home

  da 11:30 a 13:30

Le città circolari: uno sguardo alle iniziative italiane [ co.02 ]

Sala: Sala 2

Città intelligenti, resilienti e sostenibili. Processi di innovazioni che oggi diventano pratiche ordinarie in molte amministrazioni, che senza troppi proclami si aggiornano nelle visioni e nei processi di governance territoriale. Può essere la circolarità dell’economia la sfida dei prossimi anni? Il convegno avrà lo scopo di interrogarsi sugli impatti della governance circolare, e sarà un'occasione per approfondire le novità per condividere alcune pratiche di particolare interesse, come quelle dei Comuni di Trento e Milano.

 

Per ascoltare la registrazione completa  dell'evento cliccare QUI

Programma dei lavori

Introduce e Modera

Bompan
Emanuele Bompan Giornalista Ambientale, autore di "Economia Circolare" Biografia

Emanuele Bompan è un giornalista ambientale e geografo. Si occupa di economia circolare, cambiamenti climatici, innovazione, energia, mobilità sostenibile, green-economy, politica americana.

Vive tra Rovereto e Milano. Collabora con testate come La StampaBioEcoGeoMateria Rinnovabile, Equilibri, La Nuova Ecologia. Autore di numerosi libri, ha un dottorato in geografia e collabora con ministeri, fondazioni e think-tank. Offre consulenza a start-up green e incubatori specializzati in clean-tech.

Ha vinto per quattro volte l'European Journalism Center IDR Grant, una volta la Middlebury Environmental Journalism Fellowship ed è stato nominato Giornalista per la Terra 2015. Ha svolto reportage in 70 paesi, sia come giornalista che come analista.

Chiudi

Intervengono

Galimberti
Gianluca Galimberti Sindaco - Comune di Cremona Biografia
Gianluca Galimberti è sindaco del Comune di Cremona da giugno 2014 con deleghe alla Cultura, alle Partecipate e alla Smart City. Si è speso in prima persona, fin dai primi mesi del suo insediamento, per sbloccare la realizzazione del Polo Tecnologico. E' stato protagonista del risanamento della partecipata Aem spa e della partnership tra Lgh e A2A. Durante i primi due anni e mezzo del mandato, la sua Amministrazione ha messo in campo diverse azioni nell’ambito dell’Information & Communications Technology: digitalizzazione dei documenti con conseguente revisione dei processi operativi del Comune, incremento dell’impiego delle tecnologie digitali a servizio della cittadinanza, potenziamento della sicurezza informatica dell’infrastruttura Ict, salvaguardia del patrimonio informativo attraverso sistemi di back up e disaster recovery, consolidamento ed avvio di piattaforme software in diversi settori, avvio del percorso progettuale che porterà l’Ente ad avere, entro l’anno 2017, uno “sportello telematico” che consentirà ai cittadini di interagire con il Comune in modalità digitale.
 
Il sindaco Gianluca Galimberti è nato nel 1968, è stato professore di fisica al Liceo Scientifico ‘Aselli’ di Cremona (attualmente in aspettativa) e ha svolto attività di ricerca presso il laboratorio dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Brescia. Sempre all’università di Brescia ha tenuto per anni corsi di fisica come docente a contratto e così presso la facoltà di Agraria a Cremona. E’ sposato e ha tre figli. E’ stato presidente dell’Azione Cattolica di Cremona e tra i fondatori e promotori di Partecipolis, esperienza di partecipazione civica.
 

Chiudi

Galliano
Intervento di Renato Galliano al convegno: "Le città circolari: uno sguardo alle iniziative italiane" - ICity Lab 2017
Renato Galliano Direttore del Settore Innovazione Economica, Smart city e Università - Comune di Milano Biografia Vedi atti

Dal febbraio 2012 è Direttore dello Sviluppo Economico, dell’Innovazione, dell’Università e di Smart City a Milano. Laureato in Economia e Commercio a Torino.

Dal novembre 2010 al febbraio 2012 è stato Coordinatore dell’Area Pianificazione, Paesaggio e Cartografia presso la Regione Toscana. Per 14 anni è stato a capo di Eurada un’associazione Europea di agenzie di sviluppo (1997-2011), in particolare ha ricoperto il ruolo di Executive Director di Milano Metropoli, un’agenzia di sviluppo per la promozione e lo sviluppo sostenibile dell’area metropolitana di Milano.

Ha collaborato al progetto Creative Hub che ha come obiettivo la ricerca, la progettazione e la sperimentazione di un programma pre-incubazione per professionisti creativi. 

Chiudi

Atti di questo intervento

co_02_galliano.pdf

Chiudi

Maule
Chiara Maule Assessora alla Partecipazione, innovazione, semplificazione e formazione, amministrazione digitale, acquisizione e organizzazione delle risorse informatiche, Smart City - Comune di Trento Biografia

Trentina, 44 anni, insegnante scuola dell’infanzia, ho cominciato a occuparmi di politica nella Circoscrizione dove vivo.

Da maggio 2015 sono assessore al Comune di Trento con delega all’innovazione e partecipazione.

Ho organizzato Trento Smart City Week 2016, l’evento che ha permesso ai cittadini di conoscere l’innovazione presente in città e ha innescato il percorso di evoluzione che ha portato come primi risultati la disponibilità di piattaforme partecipative, l’integrazione con SPID e l’adozione di Change.org come strumento di epetition comunale.

Il mio desiderio è quello di riuscire a “collegare i fili” dei processi e delle azioni materiali ed immateriali presenti in città.

Chiudi

Pes
Giovanni Nicola Pes Vice Segretario Generale - Ente Nazionale per il Microcredito Biografia

Giovanni Nicola Pes, classe 1977, è specialista in materia di finanza inclusiva, fondi strutturali, relazioni governative, politiche europee ed internazionali, public affairs.

Laureato con lode in Scienze Politiche all’Università degli Studi di Cagliari, approfondisce le relazioni internazionali all’Università Sorbonne (Paris IV). Svolge poi un Master in European Studies congiuntamente presso la School of Political and Social Studies della Exeter University e l’Institut d’Etudes Politiques di Rennes. All’Università di Cardiff frequenta il Dipartimento di Pianificazione, specializzandosi ulteriormente in Politiche di sviluppo sostenibile.

Una borsa della Banca Mondiale lo porta poi a frequentare il prestigioso Boulder Institutue of Microfinance.

Giovanni Nicola Pes inizia l'attività professionale nelle istituzioni nazionali ed europee. Ha poi rappresentato gli interessi della SOGEI SPA (società del Ministero dell’Economia e delle Finanze) dall'ufficio Ufficio di Bruxelles. Ha lavorato, in qualità di manager e consulente, presso diverse organizzazioni internazionali, tra cui l’International Management Group, Belgrado, e la International Organization for Migration (IOM), Ginevra. Ha operato ed opera per diverse società di consulenza internazionali.

All'interno dell’Ente Nazionale per il Microcredito ha ricoperto le funzioni di Responsabile del Dipartimento Internazionale, Capo della Segreteria del Presidente, Direttore dell’operazione di Capacity Building realizzata in sinergia con la Presidenza del Consiglio, Direttore del Centro Studi e Progettazione.

Giovanni Nicola Pes è anche il Presidente della Commissione Nazionale Credito al Consumo e Fondi Strutturali dell’Associazione Nazionale per lo Studio dei Problemi del Credito (ANSPC). E’ Membro dell’Expert Group on Financial Instrument FI-Compass (Commissione Europea). E’ docente di Master presso l’Università Sapienza e l’Alma Mater Studiorum Università di Bologna.

Scrive per diversi organi di stampa ed è autore di varie pubblicazioni (l’ultima, edita da Palgrave MacMillan nel 2015: Microfinance, EU Structural Funds and Capacity Building for Managing Authorities - A Comparative Analysis of European Convergence Regions)

Chiudi

Sanna
Intervento di Massimiliano Sanna al convegno: "Le città circolari: uno sguardo alle iniziative italiane" - ICity Lab 2017
Massimiliano Sanna Vice Sindaco - Assessore al Bilancio, Programmazione, Patrimonio, Cultura, Coordinamento Politiche Culturali, Servizi Informatici e Innovazione Tecnologica - Comune di Oristano Biografia Vedi atti

Si è laureato in economia e commercio all’università di Cagliari. Fin dal 1998 ha svolto il ruolo di responsabile amministrativo del Centro Servizi Culturali (UNLA) di Oristano e Macomer.  Dal 2012 ha svolto il ruolo di vicepresidente dell’agenzia di sviluppo locale SIL” Patto Territoriale di Oristano”. Ha svolto il ruolo di rappresentanza presso il “Centro Sportivo Italiano” di Oristano, e attualmente svolge il ruolo di revisore dei conti dello stesso centro.   Ha iniziato ad occuparsi di politica dal 2013, svolgendo il ruolo di consigliere comunale, dal luglio 2017 ricopre la funzione di vicesindaco e assessore al Bilancio, Programmazione, Patrimonio, Cultura, Coordinamento Politiche Culturali, Servizi Informatici e Innovazione Tecnologica. Inoltre è componente dell’”Associazione Folcloristica Città di Oristano” assumendo un ruolo attivo nella diffusione del patrimonio culturale per il rafforzamento in ambito locale dell’identità, anche attraverso l’uso di nuove strategie di comunicazione.

Chiudi

Atti di questo intervento

co_02_sanna.pdf

Chiudi

Torna alla home